Il set della saga di Harry Potter

Londra offre un sacco di attrazioni imperdibili nel suo territorio, tra palazzi, musei, zoo e molto altro. Capita però di voler lasciare per un giorno la capitale per visitare qualche luogo unico, come ad esempio il sito archeologico di Stonehenge o la città di Southampton. Non tutti sanno però che, poco distante da Londra, c’è un luogo particolare, direi magico, che è obbligatorio visitare se sei un appassionato: il set cinematografico della saga di Harry Potter, visitabile con un apposito tour! Io ci sono andato ed è stato veramente formidabile!

Il punto di incontro è la stazione degli autobus adiacente alla Victoria Station, dove ti attende un autobus a due piani a tema Harry Potter ovviamente! Il viaggio dura circa un’ora e mezza, la location infatti si trova a Watford. Durante il viaggio non mi sono annoiato: sui monitor proiettano uno degli otto film della saga, in inglese (a me è capitato “La Camera dei Segreti”).

IMG_5391
Stanza di Harry Potter

All’arrivo purtroppo è inevitabile attendere e fare un’interminabile coda per accedere all’interno dei tanto desiderati studios, tra controlli di sicurezza ed entrata a gruppi, perciò con molta pazienza mi sono messo in fila. Quando finalmente riesco ad entrare, mi attende proprio lì a inizio tour un “pezzo di scena”, uno dei più importanti che si vede in tutti i primi film: la camera di Harry nel sottoscala. Non una replica, il set reale!

Proseguendo si entra in una stanza, nella quale, dopo un cortometraggio a tema, si apre il sipario, compare una porta che ogni appassionato non può confondere e quando si spalanca ti meraviglierà: mi trovo direttamente dentro la sala comune! Di fronte al grande tavolo ci sono i vestiti originali indossati da Silente, dalla prof.ssa McGranitt, da Piton e da tutti gli altri insegnanti.

Proseguendo troverai con un piccolo supplemento un’audioguida italiana, che consiglio vivamente, dato che ti spiega anche qualche aneddoto imperdibile. Da questo momento inizia il Vero tour: tantissime stanze e luoghi dalla prima all’ultima puntata e molti angoli interattivi, dove mostrano come sono stati animati i draghi e altri mostri o dove puoi farti un video mentre fai levitare una scopa. Ho scoperto come hanno ideato e realizzato il cappello parlante oppure conosciuto come il personale addetto ai lavori ha interagito con gli attori per realizzare una saga che li ha visti crescere e invecchiare insieme per ben 10 anni!

2017-08-17 17.18.40Alcuni set: il binario 9 e 3/4, il vero treno che porta ad Hogwarts, la casa degli zii di Harry (con le lettere che volano come nel primo episodio), il dormitorio di Grifondoro, l’autobus a tre piani, Diagon Alley, l’aula di pozioni, un pezzo di foresta proibita, il modello del castello utilizzato per fare le riprese “da lontano” e…non vorrai mica sapere troppo!! Corri a visitare gli studios!!! Ti anticipo qualcosa con queste immagini, ma fidati, sono poche e non rendono l’idea:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una mezza giornata immersi in questo magico mondo per appassionati del genere è inevitabile. Ciliegina sulla torta? La burrobirra in vendita al bar (sostanzialmente una birra analcolica dolce con panna) e l’immancabile negozio di souvenir, nel quale mi sarò intrattenuto minimo minimo un’ora! Bacchette magiche, magliette e altro vestiario di ogni casa di Hogwarts, dolci come quelli raccontati nei film (le cioccorane non sono vive, non illuderti). Un’esperienza assolutamente fondamentale!

WhatsApp Image 2018-02-13 at 14.11.51Dopo 4 ore di camminata (non mi sono praticamente mai fermato!) finisco di vedermi il film sul pullman che mi riporta a Londra, non dopo aver comprato qualche gadget, come la targhetta del binario, subito attaccata alla parete delle scale di casa 😍.

Il tour è facilmente acquistabile anche dall’Italia, per esempio tramite portale Musement a questo link. La guida è facoltativa e da acquistare in loco a 5$. Se invece sei appassionato, ma non hai intenzione di visitare gli studios perché troppo lontani o costosi, alla stazione di King’s Cross puoi trovare il vero binario 9 e 3/4 dove hanno girato le scene del film e un altro fornitissimo negozio tutto a tema.

Se ti è piaciuto il mio racconto, condividilo con qualche tuo amico, parente o conoscente. Se non ti è piaciuto, aiutami a migliorarlo con dei consigli, puoi trovare i miei recapiti alla pagina contatti. Grazie!

Davide ✈

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...