Disneyland Paris

Torno indietro nel tempo, fino a dicembre 2016. Ci sono persone che crescono in fretta, altre che invece maturano più tardi, altre ancora non lo faranno mai. Io sono tra questi ultimi, appassionato delle favole che ci hanno fatto divertire da bambini e che lo fanno tutt’ora. E non esiste luogo più magico per gli innamorati delle fiabe di Disneyland Paris.

Il viaggio è un’avventura unica, nel bene e nel male: il volo parte da Malpensa e puntualmente trovo macello in tangenziale. Parcheggio in fretta e furia in aeroporto. Il check-in era ormai chiuso, quindi niente valigia da stiva, ho caricato l’indispensabile nel bagaglio a mano e ho iniziato a correre a più non posso per non perdere il volo, passando davanti a tutti ai controlli, soprattutto a molti giapponesi indispettiti. Ovviamente il gate dove si trovava? Dalla parte opposta dell’aeroporto! E nella fretta di prendere i ricambi per il trolley perdo pure le chiavi della macchina lasciandola aperta! 👍🏻😩

2016-12-20-08-23-00.jpgUna volta imbarcato, piccolo scalo a Barcellona e poi arrivo ad Orly, dove una comoda (ma non economica) navetta mi porterà al parco in 50-60 minuti. L’albergo è il New York Hotel, un ottimo 4 stelle a due passi dal parco. L’ho scelto apposta perché per raggiungere il parco passi per il Disney Village, dove ci sono molti negozi di souvenir e ristoranti. Non contare molto sul cibo, né in hotel, né nel parco o ristorante: o la qualità è scadente e le ricette sono tutto un programma (maccheroni con maionese 🤢) oppure puoi mangiare bene, ipotecando però la casa, come alla Steakhouse: filetto di manzo 49,00€. Il giusto compromesso sono i panini dei fast food.

Ed ora mi godo il parco! Un po’ di controlli all’ingresso e la magia ha inizio: una via piena di negozi, chiamata Main Street U.S.A., che come sfondo ha il castello più famoso del mondo! Appena arrivato è subito l’ora della sfilata dei carri dei personaggi Disney.

Il parco è diviso in 4 maxi zone a tema: a Frontierland puoi trovare un po’ di vecchio west, con diverse attrazioni coinvolgenti e la casa dei fantasmi Phantom Manor;2016-12-20 08.12.09 ad Adventureland, invece, puoi cercare l’avventura, camminando sulle passerelle tra gli alberi e le grotte come i bimbi sperduti o salire sulla nave di Capitano Uncino; i più piccoli saranno sicuramente affascinati da Fantasyland, in cui ci sono la casa di Topolino, il castello delle principesse, il mondo di Alice in Wonderland, Dumbo, Pinocchio e una splendida casa delle bambole; se invece ti piace l’universo e la scoperta, devi andare nella zona Discoveryland, dove attrazioni in tema Star Wars e Buzz Lightyear la fanno da padrone.

Un’esperienza molto particolare ed emozionante, soprattutto per i bambini, è potersi fare fotografie e autografi dai personaggi che trovi in giro per il parco!

Da qualche anno all’esterno del parco principale hanno aperto un’altra sezione: i Walt Disney Studios, un parco in cui la Pixar ha realizzato attrazioni a tema dei suoi migliori film. Qui infatti trovi il ristorante di Ratatouille, un set cinematografico all’aperto dove ti mostrano gli effetti speciali dei film con automobili e molto altro ancora! Un parco un po’ più “per adulti”, con attrazioni più coinvolgenti e adrenaliniche, che però non lascia delusi i più piccoli.

Ogni sera all’orario di chiusura c’è un fantastico spettacolo di fuochi d’artificio al castello. Nel periodo natalizio assume tutto un fascino ancora più magico!

Cos’altro dire? Niente, se non “compra un biglietto e parti!”, sarà l’esperienza più bella della tua vita!

Chiudo l’articolo con una carrellata di fotografie del viaggio:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se ti è piaciuto il mio racconto, condividilo con qualche tuo amico, parente o conoscente. Se non ti è piaciuto, aiutami a migliorarlo con dei consigli, puoi trovare i miei recapiti alla pagina contatti. Grazie!

Davide ✈

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...